AMERICAN DREAM

CI SONO LUOGHI CHE NON SAI BENE PERCHE’ FOTOGRAFI QUALCOSA TI ATTRAE, LE LUCI, IL SUSSEGUIRSI DI COLORI IL FASCINO DEL RETRO’… COSI’ E’ ACCADUTO PER ME CON L’AMERICAN DINER DI CALENZANO UN LUOGO CHE E’ RICOSTRUZIONE FILOLOGICA DI QUELLA CHE ERA LA CATENA AMERICAN DINER NEGLI ANNI 50 NEGLI STATI UNITI UN LOCALE DOVE SI MANGIANO PANINI D’OGNI TIPO, LUOGO MOLTO CRISTALLINO, QUASI FOSSE UN CRISTALLO D’UN CALEIDOSCOPIO DEL LA MACCHIAN DEL TEMPO DOVE NON ESISTE LA POLVERE E REGNANO SOVRANI I TONI PASTELLO DEI ROSSI E DEI CELESTI DOVE RAGAZZE RIGOROSAMENTE GIOVANI E BELLE TI SERVONO AI TAVOLI PATTINANDO SU PATTINI ROSA E DOVE TI ASPETTI DI VEDER ENTRARE FONZIE E TUTTA LA FAMIGLIA DI HAPPY DAYS HO SCELTO DI FOTOGRAFARLO POCO PRIMA DELL APERTURA COSI’ DA ESALTARE BENE GLI SPAZI SENZA AVVENTORI MAH…CHISSA’…FORSE LA MIA E’ SOLO VOGLIA D’AMERICA … _DSC7758 _DSC7779 _DSC7783 _DSC7792 _DSC7795 _DSC7797 _DSC7811 _DSC7828 _DSC7830 _DSC7857 _DSC7860